Scrivi per cercare

Tags: ,

Annunciati il Sony 200-600mm f/5.6-6.3 e 600mm f/4

Sony ha annunciato due nuovi teleobiettivi per la gamma FE: il super-zoom 200-600 mm f / 5.6-6.3 G OSS e un 600 mm f / 4 G. Sono i primi due obiettivi Sony FE che raggiungono i 600 mm. In coppia con i moltiplicatori di focale Sony 1.4x e 2.0x, gli obiettivi offrono rispettivamente una portata di 840mm e 1200mm. Con la loro introduzione ora ci sono ben 33 lenti FE e 51 totali nella line-up delle mirrorless Sony.

Sony FE 200-600mm f/5.6-6.3 G OSS

Il nuovo Sony FE 200-600mm f/5.6-6.3 G OSS è progettato per uccelli, wildlife, e fotografia sportiva.

“Se abbinato ai più recenti corpi macchina con innesto E, monitorerà in modo affidabile tutti i tipi di soggetti in movimento, inclusi uccelli, animali selvatici, e atleti”, afferma Sony.

Qualche sample ottenuto con la lente:

Le caratteristiche dell’obiettivo includono la stabilizzazione ottica integrata (con tre modalità), un nuovo design ottico che riduce al minimo l’aberrazione cromatica, un’apertura circolare a 11 lamelle, rivestimento Nano AR per ridurre i riflessi / abbagliamento / ghosting, Direct Drive SSM ( DDSSM), meccanismo di zoom interno (ovvero la lunghezza dell’obiettivo non cambia), resistenza alla polvere e all’umidità, Linear Response MF nell’anello di messa a fuoco per il controllo della messa a fuoco manuale, 3 pulsanti di messa a fuoco personalizzabili, un limitatore della gamma di messa a fuoco e un rivestimento di fluoro che resiste a sporco / impronte digitali.

Sony FE 600mm f/4 G

Il nuovo obiettivo Sony 600mm f / 4 G è l’obiettivo più leggero al mondo nella sua categoria, pesa solo 6,71 libbre (3,04 kg). Il Canon EF 600mm f / 4L IS III ha lo stesso peso mentre l’obiettivo Nikon AF-S NIKKOR 600mm f / 4E FL ED VR pesa 8,4 libbre (3,8 kg).

“Il decimo modello della nostra serie G Master, il nuovo F4 da 600 mm innalza il livello di velocità, mobilità e controllo in un super-teleobiettivo” afferma il vicepresidente della Sony, Neal Manowitz. “L’ampio raggio d’azione di 600 mm con funzionalità come 20 fps di scatto continuo sulla a9 o l’altissima risoluzione di α7R III consente ai fotografi professionisti di creare immagini che semplicemente non erano in grado di catturare prima. “

I controlli sull’obiettivo includono pulsanti di messa a fuoco personalizzabili in quattro punti diversi (che possono essere programmati per altri scopi), un DMF Full-Time per utilizzare la messa a fuoco manuale in qualsiasi momento (con regolazioni fornite dal Linear Response MF) e un anello di funzione con impostazioni “Preset” e “Function” selezionabili. Una fessura “drop-in” nell’obiettivo consente l’uso di filtri da 40,5 mm.

Qualche immagine di esempio:

Le caratteristiche dell’obiettivo includono la stabilizzazione ottica integrata con tre modalità, due motori lineari estremi (XD) per autofocus e inseguimenti rapidi e precisi, algoritmi di movimento appositamente sviluppati per ridurre al minimo il ritardo e l’instabilità, un grande elemento asferico (XA) che “Sopprime efficacemente tutte le aberrazioni comuni dei teleobiettivi“, tre elementi di fluorite che riducono al minimo l’aberrazione cromatica e il color bleeding, un’apertura circolare a 11 lamelle, rivestimento Nano AR per riduzione dei riflessi / abbagliamento / ghosting, lega di magnesio per ridurre peso e volume, una cappa in fibra di carbonio leggera e resistente, resistenza alla polvere e all’umidità e un rivestimento in fluoro per resistere a sporco / impronte digitali.

Prezzo e disponibilità

Il Sony FE 200-600mm f / 5.6-6.3 G OSS arriverà sugli scaffali dei negozi ad Agosto 2019 con un prezzo di $ 2.000. Il Sony FE 600mm f / 4 G arriverà anche nell’Agosto del 2019 e costerebbe circa $ 13.000 (un prezzo più contenuto rispetto ai $ 14.000 che si vociferavano).

Potete trovare ulteriori informazioni sulla pagina ufficiale Sony.

Tags: