Scrivi per cercare

Tags: ,

Recensione Sigma 12-24mm F4 ART

Tra gli ultimi arrivati della serie ART di Sigma troviamo il 12-24mm f/4, un’ottica grandangolare che va in diretta competizione con il Canon 11-24 f/4 o il Nikon 14-24 f/2.8. Ihor Balaban, fotografo del sito ThePixelConnection, ha pubblicato una recensione di quest’ottica dove viene confrontata proprio con i suoi principali concorrenti.

Qui di seguito trovate un breve estratto della recensione.


Il nuovo 12-24mm ART è costruito con gli stessi standard di altri obiettivi della serie: un Sigma Art dà una sensazione di solidità quando lo si tiene in mano. Questa è la terza versione del 12-24mm per Sigma, anche se è il primo ad avere la denominazione “Art” e un’apertura costante (l’ultimo era un f / 4.5-5.6).

La prima cosa che ho notato era che il tappo non si è perfettamente a filo quando l’obiettivo è a 12 millimetri, anche se da circa 13mm va bene.Questo è in ogni caso un esemplare di prova, potrebbe essere corretto quando la versione per la produzione comincerà a essere spedita, ma è qualcosa di controllare.

Questo obiettivo va in comparazione con il Canon 11-24 f /4L, il Nikon 14-24 f/2.8G e il Tamron 15-30mm f/2.8. Il Nikon e il Tamron hanno il vantaggio dell’apertura a  f / 2.8, ma io personalmente mi ritrovo scatti tra f/4 e f/16 quando uso obiettivi molto ampi. Com’è il Sigma confrontato con gli altri ragazzi in termini di dimensioni? Controlla l’immagine qui sotto (non avevo un Nikon 14-24 in quel momento, ma è solo un po ‘più corto del Tamron).

canon-11-24-sigma-12-24-tamron-15-30

Ecco alcune immagini di esempio scattate con il Sigma su una Canon 5D Mk III, così come su una Sony A7r II utilizzando il Sigma MC-11.  Sigma non scherzava quando affermava che la lente non aveva quasi nessuna distorsione.

Quando l’ho utilizzato sulla Canon 5D Mk III, la messa a fuoco automatica è stata veloce e precisa. Dalla precedente esperienza, io direi che è uguale agli obiettivi Canon / Nikon / Tamron. Poi mi sono abituato al posizionamento della messa a fuoco, l’ho trovato facile da usare, soprattutto per le riprese notturne. Ha una bella sensazione, con la giusta quantità di resistenza.

comparison-spec-sigma-12-24-art

Da persona che ama usare obiettivi grandangolari, il Sigma 12-24mm f/4 ART è una favola da usare. Dai miei pochi giorni di utilizzo, tiene sicuramente il confronto con il Canon 11-24 f / 4L, Nikon 14-24 f / 2.8, e Tamron 15-30 f / 2.8.

Il solo risparmio di prezzo contro le lenti Canon e Nikon vale la prova. E si trova a poche centinaia di dollari in più rispetto al Tamron ma con 12mm invece di 15mm.


Per leggere la recensione completa potete visitare direttamente la pagina a questo indirizzo sul sito di ThePixelConnetion. (Al momento della pubblicazione di questo articolo il link sembra non funzionare, ma supponendo che sia un breve problema e che tornerà online lo lascio comunque.)


Sigma 12-24 f/4 ART – Versione Canon – su Amazon

Sigma 12-24 f/4 ART – Versione Nikon – su Amazon

Tags: